Krol: “Kvaratskhelia? Capisco l’ambizione, ma c’è un contratto. Il Napoli deve rinforzare la difesa”

81

Rudi Krol parla a Marte Sport Live: “Questione Kvaratskhelia? È normale che diversi grandi club siano interessati al calciatore, dipende dalla volontà del Napoli se venderlo oppure trattenerlo. Stando alle parole del padre e dell’agente, il ragazzo vuole disputare la Champions: è comprensibile, ma deve ricordare che c’è un contratto e i contratti vanno rispettati. Quando è arrivato è stato un crack: gli avversari non lo conoscevano, hanno dovuto studiarlo. Poi come è normale che sia il secondo anno è stato più difficile, anche perché tutta la squadra è andata male e Kvara e non ha avuto l’apporto dei suoi compagni. Difesa da rinforzare? Va preso qualche rinforzo soprattutto nel ruolo di difensore centrale, c’è Hancko che è un ottimo profilo e conosce bene Hamsik. Potrebbe essere molto utile al Napoli.  Conte rilancia il Napoli? È un grande allenatore ma ha bisogno di calciatori funzionali al suo gioco”.