Marchetti: “Italiano e Benitez le piste più calde per la panchina. Il post Kim? Piacciono Danso, Scalvini, Hancko e Milenkovic”

220

Luca Marchetti parla a Marte Sport Live: “L’addio di Massara e Maldini al Milan è stata una sorpresa per tutti, difficilissimo da prevedere. Nuovo allenatore del Napoli? Il casting lo fa De Laurentiis in persona, alcune telefonate del presidente credo siano atte a mettere in piazza tanti nomi e poter lavorare con più tranquillità sulle piste concrete. In pole position attualmente dovrebbero esserci Italiano e Benitez, per motivi diversi: Benitez per il rapporto importante con ADL e la sua conoscenza di Napoli, che ha contribuito a fare grande con le sue scelte manageriali. Italiano rappresenta una novità consolidata in Italia, il suo 4-3-3 darebbe continuità alla squadra nel segno di Spalletti. Manca esperienza internazionale importante, ma le strade da battere per essere competitivi in Europa sono tante. De Laurentiis sa scegliere bene gli uomini, ci ha abituato a scelte importanti, sbagliando quasi nulla.  Addio Kim? Seguiti Danso e Scalvini ma anche Milenkovic e Hancko sono due nomi che interessano al Napoli: Hancko è meno conosciuto ma è un profilo che rispecchia i canoni della società azzurra. Milenkovic ha grande esperienza in Italia, staremo a vedere come evolveranno le situazioni. Zielinski? Se va via, il Napoli ha bisogno di sostituirlo: Gabri Veiga sarebbe profilo adattissimo ma ha una clausola da 40 milioni e questo sarebbe un ostacolo da superare”.