Marcolin: “Il Napoli deve migliorare nell’equilibrio tra difesa e centrocampo. Il lavoro di Mazzarri si vedrà tra un mese”

175

Dario Marcolin parla a Marte Sport Live: “La Juventus gioca molto sugli avversari, segna molto con difensori e centrocampisti, è una squadra compatta, sa fare cose in velocità. Ma i bianconeri non giocano nella metà campo avversaria, lasciano il pallino ai rivali e lavorano sui loro punti deboli. Per me  Mazzarri qualcosa in fase difensiva deve fare, ha subito troppi gol, eppure lui è maniacale nella copertura del campo. Il Napoli palla al piede sa fare ottime cose, deve lavorare nell’equilibrio tra difesa e centrocampo. Probabilmente tra un mese si vedrà il lavoro di Mazzarri, è importante, intanto, che abbia il supporto della squadra, che recepisce i suoi dettami. Il vero problema è la condizione atletica, deficitaria, tant’è che subisce gol sempre nell’ultima mezz’ora della partita. Il Napoli ha mostrato anche qualche fragilità mentale, perché quando ha subito qualche gol non ha reagito nel modo giusto. Il Napoli deve trovare la risposta alla prima difficoltà, sembra quasi che si spaventi appena subisce l’episodio negativo. Il Napoli può vincere a Torino contro la Juventus se attacca ma con equilibrio, non lasciando gli spazi che per esempio ha concesso all’Inter”