Medico Segrega Madre E Sorella Disabile

5

Con un blitz effettuato questa mattina la polizia municipale di Caserta ha scoperto una brutta storia, di squallore e violenza. Un medico 45enne teneva segregate in casa la madre ottantenne e la sorella con forti problemi psichici; l’abitazione è ubicata in via G.M. Bosco, la strada della movida Casertana. Disastrose le condizioni igieniche rinvenute dai vigili con escrementi disseminati in tutto l’appartamento. L’uomo, rimasto ferito insieme ad un agente, è stato immediatamente arrestato. Sul posto due ambulanze del 118 e la polizia della questura di Caserta.

index