Mondonico: “Il Torino se l’è giocata nel derby, segnare alla Juve è dura. Il Napoli? Si vince anche con gli 1-0”

652

Emiliano Mondonico è intervenuto a Marte Sport Live: “Polemiche per l’atteggiamento del Toro nel derby? Io ho visto una squadra con voglia di lottare, che non tirava indietro la gamba, che se l’è giocata per quelle che sono le sue possibilità. Dopo quando passava la metà campo svaniva tutto, ma bisogna rendersi conto che quando questi della Juve si mettono nella testa di non prendere gol, non segni neanche con le mani”. Quindi sul Napoli e l’1-0 alla Spal: “Il Napoli di Edy Reja per venire dalla B alla A ha vinto 15 volte 1-0. Si vince anche così. Non mi meraviglia un cammino del genere. A volte si può essere degli angeli, come nel 4-1 alla Lazio, in altre bisogna avere la faccia sporca. Personalmente non avrei buttato via l’Europa League, con una prestazione che ha prestato il fianco a molte polemiche strumentali. Fossi in Sarri andrei a giocarmela alla grande al ritorno, proprio per zittire certe critiche”.