Napoli-Fiorentina 3-0: gli azzurri tornano alla vittoria con Mertens, Hamsik e Callejon

255

Il Napoli torna alla vittoria. Il 3-0 alla Fiorentina è un sospiro di sollievo per Benitez e per i giocatori che escono dalla crisi nel migliore dei modi. Risultato netto e mai in discussione. La prestazione è stata positiva, gli azzurri non hanno mai rischiato e hanno colpito al momento giusto. L’unica nota negativa è il gol non convalidato Higuain. L’equlibrio dura poco più di 20 minuti. Tocca a Mertens sbloccare il risultato. La Fiorentina non riesce mai a reagire. Il Napoli è in totale controllo: il Pipita sbaglia il 2-0, ma ci pensa Hamsik, entrato al posto di Gabbiadini. La chiusura è di Callejon che si sblocca su assist di Insigne. Lo spagnolo non segnava dal 6 gennaio.

NAPOLI (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; Gargano, David Lopez; Callejon, Gabbiadini (19’ st Hamsik), Mertens (36’ st Zuniga); Higuain (30’ st Insigne). All. Benitez.

 

FIORENTINA (4-3-3): Neto; Richards, Savic, Basanta, Pasqual; Kurtic, Badelj (25’ st Pizarro), Borja Valero; Salah, Ilicic (1’ st Gomez), Vargas (13’ st Joaquin). All. Montella.

 

ARBITRO: Damato di Barletta

RETI: 24’ pt Mertens, 26’ st Hamsik, 44’ st Callejon

NOTE: ammoniti Vargas, Koulibaly, Strinic, David Lopez. Angoli 4-4. Recupero 1’ pt. 4’ st.