Napoli irriconoscibile: il Milan vince 2-0 ed elimina gli azzurri dalla Coppa Italia

23

Il Napoli è irriconoscibile e saluta la Coppa Italia nel peggiore dei modi. Per Carlo Ancelotti era uno degli obiettivi da provare a conquistare, ma l’approccio della sua squadra è stato completamente sbagliato. Al Milan è bastata mezz’ora per chiudere i conti con la doppietta di Piatek. Il polacco è scatenato e vince il derby con il connazionale Milik, mai realmente pericoloso come tutti gli azzurri. Deludono Maksimovic, ma anche Allan e Diawara, incapaci di creare ritmo in mediana. Sottotono pure Insigne. Il copione non cambia nella ripresa con gli ingressi di Ounas e Mertens. Il Napoli è inconcludente.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessie, Bakayoko, Paquetà (40’ st Rodriguez); Castillejo, Piatek (33’ st Cutrone), Borini (15’ st Calhanoglu). All. Gattuso.

 

NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit (40’ st Callejon), Koulibaly, Maksimovic, Ghoulam; Fabian, Allan (1’ st Ounas), Diawara (13’ st Mertens), Zielinski; Milik, Insigne. All. Ancelotti.

 

ARBITRO: Giacomelli di Trieste

RETI: 10’ pt e 27’ pt Piatek

NOTE: ammoniti Malcuit, Milik, Koulibaly. Angoli 1-7.