Operazione Anticamorra Ad Acilia

5

Imprenditori ed affiliati al clan camorristico dei casalesi – fazione legata ad Antonio Iovine – sono stati arrestati questa mattina ad Acilia, vicino Roma. 15 le persone tratte in arresto accusate di associazione mafiosa e gestione illegale delle slot machine.Il gruppo si serviva anche di cani Boxer per intimorire e minacciare chi non voleva piegarsi alle direttive del clan dei casalesi. Nell’ambito della stessa operazione sono stati sequestrati beni per 30mln di euro.

slotmachine