Operazione Antidroga Nel Casertano: 15 Arresti

148

15 misure cautelari sono state eseguite dai Carabinieri nei confronti di un’organizzazione che ha immesso crack, cocaina e hashish a Mondragone (Caserta), grazie a un banda di albanesi. Tra i destinatari del provvedimento, anche Francesco Tiberio La Torre, già detenuto da oltre un anno, figlio del boss psicologo Augusto. Il rampollo del capo dell’omonima cosca di camorra, che fino a pochi anni fa gestiva gli affari illeciti sul litorale domizio, prima in guerra poi in accordo con i Casalesi, era stato arrestato lo scorso anno insieme ad uno zio.