Percepivano Indebitamente Bonus Spesa: 60 Denunciati

324

I Carabinieri di Arzano e Casoria, in provincia di Napoli, hanno denunciato 60 persone che, con false attestazioni, hanno ottenuto il bonus spesa istituito per aiutare le famiglie in difficoltà economiche a causa del Covid. I furbetti dovranno rispondere del reato di truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Le persone denunciate sono anche percettori del reddito di cittadinanza e saranno segnalati agli enti competenti per la revoca del beneficio.