Rossitto: “Il Venezia mette in difficoltà tutti, ma il Napoli è più forte. Spalletti è padrone della situazione”

316

Fabio Rossitto parla a Marte Sport Live: “Il Venezia mette in difficoltà tutti, le squadre di Zanetti sono particolarmente aggressive e giocano un buon calcio. Ma il Napoli ha più qualità: se gioca come sa, può vincere. Il campionato che sta facendo è molto importante, c’è stato un momento in cui sono mancati giocatori ma ha messo davanti a tutto il gioco, Spalletti ha ruotato bene tutti dando la sua mano e creando gioco. Il Napoli deve guardare davanti, l’Inter avrà un calendario non facile e non sarà semplicemente mantenere il ritmo giusto. Il Napoli deve continuare con la mentalità vincente, farsi trovare pronto al primo errore. Osimhen o Mertens titolare? Difficile da dire, chiaramente i giocatori con grande qualità li vorresti sempre in campo ma ora è meglio schierare chi ha forte motivazione e chi sta meglio fisicamente. Le squadre di Spalletti vanno in grande crescendo fino alla fine del campionato. Allenatore esigente, bisogna sognare in grande. Poi quello che viene viene.Lobotka? Mi ha sorpreso fino a un certo punto. Giocatore con grande qualità, il lavoro di Luciano in quel senso ti dà tanto, con lui sono cresciuto molto. Il Napoli ha tanta qualità e quantità. Spalòetti cresciuto a livello comunicativo? Sì, moltissimo. A Napoli lo vedo più allenatore, a Roma e Milano ha dovuto gestire di più. Ora è padrone della situazione in conferenza. Le esperienze che ha fatto lo hanno aiutato”.