Serie A, Bologna-Napoli 1-1: non basta il gol di Manolas, azzurri sotto ritmo e poco pericolosi

67

Il Napoli non va oltre il pari sul campo del Bologna, subendo l’aggancio in classifica a opera del Milan. Finisce 1-1 al Dall’Ara ed è un risultato che rispecchia l’andamento di una partita giocata sotto ritmo dagli azzurri, in vantaggio al 7′ con un colpo di testa di Manolas sugli sviluppi di un corner ma mai capaci di affondare seriamente per il raddoppio. Col passare dei minuti, anzi, cresce il Bologna che a 10′ dal termine, dopo due gol annullati a Mbaye e Palacio per fuorigioco, trova la rete con Barrow su assist di Soriano. Nel Napoli ci sono tutti i titolari in campo, ma a sfiorare la vittoria sono i rossoblu nel finale con Palacio, Barrow e soprattutto con un clamoroso palo di Danilo.

Bologna-Napoli 1-1 TABELLINO

Bologna (4-3-3): Skorupski; Mbaye (38′ st Denswil), Danilo, Tomiyasu, Krejci (20′ st Dijks); Soriano, Medel (33′ st Baldursson), Dominguez (33′ st Poli); Skov Olsen (20′ st Orsolini), Palacio, Barrow. A disp. Da Costa, Bonini, Santander, Sansone, Corbo, Juwara, Svanberg. All. Mihajlovic

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj: Elmas (23′ st Fabian), Demme, Zielinski (38′ st Allan); Politano (16′ st Callejon), Milik (23′ st Mertens), Lozano (16′ st Insigne). A disp. Ospina, Karnezis, Koulibaly, Rui, Luperto, Ghoulam, Lobotka. All. Gattuso

Arbitro: Piccinini di Forlì
Reti: 7′ pt Manolas, 35′ st Barrow
Note: ammoniti Tomiyasu, Di Lorenzo. Angoli 8-4. Recupero: 0′ pt, 5′ st.