Tiribocchi: “Il Napoli avrà pochi spazi. Zielinski dovrà dare una mano in costruzione a Lobotka”

90

Simone Tiribocchi parla a Marte Sport Live: “Il Napoli affronta una squadra molto tosta e fisica come il Torino, che ha anche una buona qualità davanti, metterà sicuramente in difficoltà gli azzurri. Per come aggredisce a tutto campo l’avversario secondo me il registro tattico sarà simile a Fiorentina-Napoli. Sarà importante smarcarsi da questa trappola tattica, magari lanciando la palla verso le punte o con Zielinski, visto che Lobotka sarà marcato, a venire a dare una mano in costruzione. Chi tra Raspadori e Simeone? Dipende dal piano tattico che ha preparato Spalletti: sceglierà il primo se pensa di poter arrivare ad attaccare col palleggio, il secondo se invece vorrà provare le imbucate negli spazi. Il Napoli ha tante qualità, in questo momento la vera incognita è come ripartirà dopo la sosta e dopo il blitz di Milano”.