Armi Tra Loculi E Fiori

12

Armi da fuoco e munizioni tra loculi, fiori e lumini votivi. L’arsenale, probabilmente di proprietà della camorra, è stato scoperto dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Gruppo di Castello di Cisterna nel cimitero di Pomigliano d’Arco. Le armi e le munizioni sono state tutte poste sotto sequestro e inviate al Racis per accertare un loro eventuale utilizzo in agguati di stampo camorristico.

In una notte a Napoli Cc fermano 80 auto senza assicurazione