Caivano: Omicidio Antonio, Rinviata A Giudizio La Madre

59

Marianna Fabozzi, la madre del piccolo Antonio Giglio, morto nel 2013 dopo essere precipitato dal balcone di uno dei palazzoni del Parco Verde di Caivano un anno prima di Fortuna Loffredo, è stata rinviata a giudizio. La donna è accusata di omicidio volontario mentre il compagno Raimondo Caputo, già condannato all’ergastolo per l’omicidio di Fortuna, è accusato di favoreggiamento.