De Nicola: “Mertens e Koulibaly? Non sono infortuni gravi, entrambi saranno disponibili alla ripresa del campionato”

361

Alfonso De Nicola parla a Marte Sport Live: “Mertens? La contusione è un colpo, una botta. Non è niente di particolare, bisogna fare più che altro un esame per stabilire di preciso che cosa sia. Se è la stessa spalla che gli ha dato problemi anni fa dovrebbe andare da un esperto e farsi fare una bella diagnosi. Se è solo una contusione si recupera abbastanza presto, due o tre giorni e si recupera. Koulibaly? Il suo infortunio è recuperabile. Una volta De Sanctis ebbe una lussazione al dito e continuò a giocare e allenarsi tranquillamente, continuò anche la partita perché gliela ridussi. Un problema serio come una lesione di un tendine va valutato ma generalmente la lussazione del dito non preoccupa. Sosta Nazionali? Da una parte eravamo contenti per loro che partivano in Nazionale, dall’altra eravamo preoccupati. Quando Milik si fece male mi chiamò immediatamente il medico della Nazionale polacca. Il presidente mi chiedeva di recuperarlo al più presto e io lo tenevo informato su tutto”.