Di Marzio: “Maradona? Se n’è andato un pezzo della mia vita. Purtroppo non ha mai trovato un vero amico, è stato spesso usato”

128

Gianni Di Marzio parla a Marte Sport Live: “Con la scomparsa di Maradona, se n’è andato un pezzo della mia vita. Sono stato legatissimo a Diego, lo consideravo uno della mia famiglia. Ho perso moltissimo a livello affettivo. Mi dispiace molto, era uno che poteva essere controllato e guidato di più. Doveva selezionare meglio qualche amicizia, è stato sempre usato e sfruttato. Calcisticamente non ci saranno uguali, è il migliore di tutti i tempi. E’ una leggenda. Purtroppo non ha trovato un vero amico. Per me resta eterno. Ieri sono stato chiamato dai giornali di tutto il mondo. Maradona quando è venuto qua era pulito. E’ venuto a Napoli perché io gli ho fatto il lavaggio del cervello, gli ho mandato la maglia numero 10, altrimenti sarebbe andato a Torino. Sivori lo aveva segnalato all’avvocato Agnelli per la Juventus”.