Expert Napoli, gara perfetta e secondo successo casalingo. Cavina: ”Il merito di questa vittoria è dello staff medico ed è frutto del nostro rispetto per Imola”

367

La Expert Napoli archivia la pratica Imola in breve tempo e conquista la seconda vittoria casalinga consecutiva dopo quella al fotofinish contro Forlì. Gli azzurri iniziano con il quintetto visto a Veroli la scorsa settimana con Valentini e Allegretti insieme al rientrato Black, con l’assenza pesante di Marco Ceron, pedina fondamentale dalla panchina. La palla a due è a favore di Napoli che però parte male e sbaglia tante conclusioni vicino a canestro, subendo un parziale di 5-0 a firma di Passera e Poletti. Cavina decide allora di chiamare timeout e la squadra reagisce subito grazie alle giocate di Weaver, insufficienti però di fronte ad un Poletti dominante sotto canestro e ben supportato da Niles e Young. Primo quarto che si chiude 11-18 che non fa ben sperare, ma nel secondo periodo Napoli cambia totalmente pelle e stringe le maglie difensivamente, inizia a segnare con maggiore continuità grazie ad un ispirato Black e ad un coraggioso quanto concreto Malaventura. All’intervallo la Expert è avanti 34-27 e nel terzo quarto scava il solco che risulterà essere decisivo, cavalcando un caldissimo Marco Allegretti (14 per lui) che segna da ogni posizione e rendendo vani gli sforzi di Mancin e Dordei che hanno cercato in tutti i modi di far rientrare Imola. Ad inizio dell’ultimo periodo Napoli è avanti di 17 punti e l’episodio che chiude definitivamente ogni discorso è il tecnico alla panchina di Imola, con gli ospiti che a quel punto escono mentalmente dalla sfida e con Weaver (top scorer con 19 punti) che realizza due triple consecutive, guadagnandosi anche la standing ovation del PalaBarbuto. Il risultato finale è 85-55 e con Cavina molto sorridente a fine partita: ‘’Il primo pensiero va allo staff medico al quale non vorrei dare sempre così tanto lavoro. Il merito del risultato di stasera è soprattutto loro. La vittoria è nata dal rispetto che abbiamo avuto degli avversari e dalla voglia di difendere che ci caratterizza sempre. I tanti errori da sotto ci sono stati anche nelle prime due gare di campionato oltre che nel primo quarto di stasera, ma dal secondo quarto abbiamo avuto più fiducia e continuità in attacco’’.

 

Expert Napoli Basket – Aget Imola 85-55 (11-18, 34-27, 57-40)

Napoli: Malaventura 17, Allegretti 14, Valentini 6, Black 14, Montano 3, Bryan 7, Izzo, Weaver 19, Brkic 5, Traballesi. All. Cavina D.

Imola: Maccaferri, Curtis Young 3, Gorrieri 2, Poletti 15, Riga ne, Turel 2, Dordei 8, Passera 10, Warren Niles 11, Mancin 4. All. Esposito V.Kyle Weaver