Gattuso: “Buon primo tempo, nella ripresa calati fisicamente. Mai rinnegato il lavoro di Ancelotti”

45

Rino Gattuso analizza la prestazione del Napoli contro il Perugia in Coppa Italia: “Abbiamo fatto una buona partita, nel primo tempo specialmente. Nella ripresa siamo calati fisicamente, anche perché abbiamo tanti giocatori fuori. Dobbiamo migliorare e lo sappiamo, ma ci prendiamo la vittoria che mancava da tanto al San Paolo”. Quindi sui singoli: “Oggi Lozano ha fatto una buona gara, deve ritrovare continuità. Anche Elmas era da tanto che non giocava 90 minuti. Nella ripresa abbiamo fatto tanti errori”. Sulle presunte polemiche col suo predecessore: “Ancelotti per me è stato un padre calcistico, non ho mai rinnegato il suo lavoro. Abbiamo cambiato modo di giocare e metodologia di lavoro, non ho offeso nessuno, quando ho detto che avevamo toccato il fondo mi sono messo anch’io nel discorso. Ho solo sottolineato come giocare col 4-3-3 rispetto al 4-4-2 comporti anche tipologie di corsa e di tenuta del campo diverse. Tutto qui”. Su Demme: “È un giocatore che conosce il campo, un palleggiatore, è stato capitano del Lipsia per anni. Deve migliorare nel posizionamento, a volte è scappato un po’ troppo in avanti e ha lasciato spazio, ma è qui da due giorni. Mercato? Non mi aspetto nulla oltre Lobotka, dobbiamo ritrovarci, ricominciare a lavorare di reparto, a palleggiare”. Infine sui prossimi impegni: “Con Fiorentina e Juventus mi aspetto miglioramenti dal punto di vista fisico e mentale e continuità di gioco. In tutte le mie partite abbiamo fatto bene solo per 30 o 45 minuti, dobbiamo fare di più”.