Improta: “Napoli, è l’anno giusto per lo scudetto. Kvaratskhelia non subisce le pressioni, Meret mi ha sorpreso”

164

Gianni Improta parla a Marte Sport Live: “Stiamo ammirando uno splendido Napoli, una squadra completa e anche sorprendentemente matura nonostante abbia cambiato diversi calciatori. E’ consapevole della propria forza e ha alcuni calciatori sorprendenti. Sicuramente Kvaratskhelia, che ha – talento enorme a parte- dimostrato di non subire le pressioni ed anzi si assume volentieri le proprie responsabilità. Poi mi hanno sorpreso il rendimento e la sicurezza di Meret. Per maturità e qualità per me è l’anno giusto per lo scudetto. Voglio però dare un consiglio spassionato a Spalletti: faccia quello che sa fare, in modo eccezionale. Ovvero l’allenatore. Se farà così, lasciando da parte polemiche e altre cose esterne, può vincere il titolo”