Maradona junior: “Il tribunale argentino riconosce le nostre ragioni: noi eredi dobbiamo parlare in nome di papà e non altri”

407

Diego Maradona junior parla a Marte Sport Live: “Il pronunciamento del tribunale argentino sullo sfruttamento dei diritti d’immagine di papà è una grande vittoria. Noi figli abbiamo sempre sostenuto che la sua immagine sia stata utilizzata in maniera illegale. Sia l’avvocato Matias Morla che il signor Stefano Ceci devono sospendere le loro attività. Aspettiamo la fine del processo che sarà lunga, ma questa per noi è una grande vittoria. Noi non vogliamo che nessuno estraneo alla famiglia possa rappresentare papà e non lo dico per una questione economica. A me dei soldi non frega proprio e credo di averlo già dimostrato. Siamo molto felici. L’addio di Insigne? Credo sia un peccato per lui e per il Napoli. Tutti volevamo un finale diverso, purtroppo non è stato possibile, mi auguro che porti la napoletanità nel mondo con orgoglio. Spero che il Napoli possa trovare un degno sostituto, ma è molto difficile”.