Napoli-Parma 1-2, ko per Gattuso all’esordio: non basta Milik

75

Il momento nero del Napoli continua, anche con Gattuso in panchina. L’esordo dell’ex tecnico del Milan sulla panchina azzurra è da shock: 1-2 al San Paolo contro il Parma. Azzurri col 4-3-3, ma la serata è stregata sin dai primissimi minuti. Koulibaly non si accorge di Kulusevski alle sue spalle che s’invola e batte Meret, poi stramazza al suolo infortunato: al suo posto Luperto. Il Napoli reagisce, sfiora il pari con Zielinski e Insigne, si vede annullato anche un rigore dal Var. Nella ripresa entra Mertens e offre subito il pallone del pari a Milik. Finale all’assalto, Rui e Callejon sprecano e a tempo scaduto uno scivolone di Zielinski presta il fianco al contropiede che regala il successo al Parma, finalizzato da Gervinho.

Napoli-Parma 1-2 TABELLINO

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly (5′ pt Luperto), Manolas, Rui; Fabian, Allan (18′ st Mertens), Zielinski; Callejon, Milik, Insigne (34′ st Lozano). A disp. Ospina, Karnezis, Hysaj, Gaetano, Elmas, Younes, Llorente, Leandrinho. All. Gattuso

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Barillà (21′ st Grassi), Hernani, Brugman; Kulusevski, Cornelius (16′ pt Sprocati, 32′ st Pezzella), Gervinho. A disp. Colombi, Alastra, Dermaku, Laurini, Adorante. All. D’Aversa

Arbitro: Di Bello di Brindisi
Reti: 3′ pt Kulusevski, 19′ st Milik, 48′ st Gervinho
Note: ammoniti Gervinho, Gagliolo, Mertens, Milik. Angoli 11-1. Recupero: 2′ pt, 4′ st. Spettatori 20mila circa.