Napoli-Roma 2-1, gli azzurri acciuffano i giallorossi al quinto posto: a segno Callejon e Insigne

92

Il Napoli torna a battere la Roma al San Paolo dopo sei anni e la raggiunge in classifica a quota 48. Finisce 2-1 per gli azzurri, a segno con la vecchia guardia: Callejon e Insigne. Napoli più volte pericoloso nel primo tempo. Lopez dice di no prima a Fabian, poi a Zielinski e anche a Insigne, mentre al 27′ Callejon non sfrutta un invito di Fabian. Clamorosa pure un’altra occasione sprecata dallo spagnolo 5′ dopo: cross di Rui, testa di Milik, palo e tap-in alto a porta vuota del numero 7 partenopeo. Altro intervento di Lopez su Milik al 40′, ma nel ribaltamento di fronte la deviazione a rete di Pellegrini mette i brividi a Meret ed esce di pochissimo. Nella ripresa gli azzurri sbloccano il risultato dopo 10′: cross dalla sinistra di Rui, perfetto il taglio di Callejon che manda il pallone tra le gambe di Lopez. Passano 5′ e la Roma pareggia: buco difensivo azzurro, destro dal limite di Mkhitaryan e palla in rete. Entrano, tra gli altri, Mertens e Lozano e il Napoli si rituffa avanti. Rui spara su Lopez in uscita, va meglio a Insigne che al 37′ disegna un destro a giro dei suoi e firma il 2-1. Mertens sfiora la terza rete (miracolo del portiere), Di Lorenzo segna di testa ma in fuorigioco. Il risultato, però, non cambia più: Napoli al quinto posto.

Napoli-Roma 2-1 TABELLINO

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas (18′ st Maksimovic), Koulibaly, Rui; Fabian (40′ st Elmas), Demme (25′ st Lobotka), Zielinski; Callejon (25′ st Lozano), Milik (18′ st Mertens), Insigne. A disp. Karnezis, Idasiak, Luperto, Politano, Hysaj, Ghoulam, Younes. All. Gattuso

Roma (3-4-3): Lopez; Mancini, Smalling (30′ pt Fazio), Ibanez; Zappacosta, Veretout, Pellegrini (30′ st Cristante), Spinazzola; Kluivert (21′ st Zaniolo), Dzeko, Mkhitaryan. A disp. Mirante, Kolarov, Villar, Under, Santon, Kalinic, Pastore, Perez, Diawara. All. Fonseca

Arbitro: Rocchi di Firenze
Reti: 10′ st Callejon, 15′ st Mkhitaryan, 37′ st Insigne
Note: ammoniti Demme, Pellegrini, Koulibaly, Mancini, Veretout, Cristante. Angoli 8-1
Recupero: 1′ pt, 6′ st.