Orsi: “Luis Enrique è un profilo europeo di alto livello, è perfetto per il dopo Spalletti. Gasperini e Conte? Meglio non cambiare modulo”

242

Nando Orsi parla a Marte Sport Live: “Al Napoli per il dopo-Spalletti serve un profilo europeo e il nome di Luis Enrique è perfetto, è in cima alla mia persona lista. Ha allenato a Barcellona, ha diretto grandi calciatori, conosce un po’ il calcio italiano, ma poi decide sempre De Laurentiis…. Gasperini e Conte? Per carità ottimi allenatori ma non so se sia il caso di cambiare modulo e idea di gioco rispetto al grande lavoro fatto da Spalletti. Con il 3-5-2, per esempio, Kvaratskhelia dove giocherebbe? Da seconda punta? Da quinto esterno? Io lo vedo sempre temibile sulla fascia, ma in attacco. Un ritorno di Sarri? Tutto è possibile, è un nome spendibile, anche se a me i ritorni non piacciono. E credo che alla fine Sarri resterà alla Lazio. Il nuovo allenatore sarà importante ma lo sarà ancora di più la nuova squadra. Senza Kim e Osimhen che Napoli sarà? Poi ha ragione De Laurentiis a dire che non c’è fretta e che soprattutto il Napoli è forte. E se lui dice che lo sarà anche in futuro i tifosi devono stare abbastanza tranquilli. Il presidente merita fiducia”.