Pellegrini: “Trasferta del Napoli insidiosa contro lo Spezia. Con il Cagliari gli azzurri mi sono sembrati stanchi”

530

Luca Pellegrini parla a Marte Sport Live: “Dopo lo scivolone contro il Cagliari, il Napoli non è più padrone del suo destino, la trasferta del Picco è molto difficile. Il campo peraltro è più ristretto, quindi questo sarà indice di sofferenza. Peraltro poi lo Spezia in casa è sempre guardingo, forse ha perso un po’ di brillantezza ma è ancora lì. Merita la salvezza. Cosa non ha funzionato con il Cagliari? Innanzitutto il Napoli ha affrontato una squadra viva, Meret ha fatto alcune parate. Inoltre il Napoli mi è sembrato un po’ stanco sul finire della gara. E nel secondo tempo si è messo più a parlare che a correre. Troppe discussioni con arbitri e avversari, ha perso concentrazione”.