Plastino: “Osimhen è il nodo del mercato del Napoli. Su Kvara il club azzurro ha dimostrato di avere le idee chiare”

171

Michele Plastino parla a Forza Napoli Sempre: “Sul caso Kvara mi sembra che il Napoli abbia avuto un atteggiamento deciso. Rimane, secondo me, un fatto clamoroso quello che è successo quindi questi signori si presentino con i soldi veri e nessuno trattiene nessuno. Poi, a mio avviso, chi va via da Napoli è colpevole di gusto e quindi peggio per lui. Molto spesso nel calcio mercato ci sono bluff e contro bluff perché si tratta di una partita a poker tra procuratori e presidenti di società. È chiaro che il nodo rimane intorno ad Osimhen, aspettiamo l’ufficialità di qualsiasi cosa possa accadere.  Su Italia-Spagna non voglio fare previsione, come sempre. Per me che sono scaramantico, poi, le previsioni sono sempre interpretabili: quindi puoi portare sfortuna o fortuna. Sinceramente, poi, la previsione lascia il tempo che trova. Che ti devo dire, finirà 3-3. Al di là delle previsioni, io ho grande stima per Spalletti e secondo me è tutto possibile, in positivo o in negativo. Credo che il problema di Spalletti sia non esser riuscito a fare la quadra su un modulo perché oggettivamente difficile. E ce ne siamo accorti dalle ultime partite giocate dalla Nazionale. Io credo che la squadra sia quadrata quando ha un modulo e lo fa bene. E in alternativa ne può avere un altro. Non sono d’accordo a cambiare 4-5 cose in una partita”.