Salerno: Sequestrato Mezzo Milione Mascherine Non A Norma

290

Oltre mezzo milione di mascherine protettive non a norma è stato sequestrato nel porto di Salerno dall’Ufficio delle Dogane e del locale comando provinciale della Guardia di Finanza. Le mascherine erano in un container proveniente dalla Cina ed erano destinate ad una società di commercio all’ingrosso che ha sede nel Lazio. Ad un controllo più approfondito dei finanzieri è emerso che il marchio CE presente sulle mascherine di tipo FFP2, era falso. L’attestazione di conformità alla quale era subordinata, infatti, riguardava una partita di mascherine chirurgiche.