Sebastiani: “Ci auguriamo che venga modificato il protocollo in merito alla quarantena. Mai creduto al blocco delle retrocessioni”

176

Daniele Sebastiani parla a Marte Sport Live: “Tutti ci auguriamo che venga modificato il protocollo del Cts in merito alla quarantena. Noi siamo attrezzati e abbiamo riscontrato comunque delle difficoltà, altri club hanno avuto problemi maggiori. Blocco retrocessioni? Sono sempre stato convinto che una proposta del genere non sarebbe stata approvata. Noi volevamo giocare rispettando il protocollo per garantire i verdetti del campo che sono quelli che contano. Non credo che il calcio abbia nemici interni. Ci sono opinioni ed interessi diversi, poi in questo caso occorre la maggioranza e ripartire era il male minore, economicamente parlando, per il calcio e capire come convivere con il virus. Il rapporto con De Laurentiis? Non ci sentiamo da un po’ di tempo ma è un ottimo rapporto. Abbiamo fatto diverse trattative e ci sono rapporti molto corretti”.