Serie A, il Napoli chiude alla grande: 3-1 alla Lazio. Immobile uguaglia Higuain, ansia per Insigne

77

Immobile uguaglia lo storico record di Higuain, ma è azzurra la notte del San Paolo. Il Napoli piega 3-1 la Lazio nell’ultima sfida ufficiale prima del Barcellona. Vittoria bella e meritata, segnata però dall’ansia per le condizioni di Insigne, uscito dal campo nel finale tra le lacrime: ce la farà il capitano a essere in campo contro il Barcellona? Napoli, capitanato da Callejon all’ultima a Fuorigrotta con la maglia azzurra, in vantaggio al 9′ con Fabian: Mertens invita al tiro lo spagnolo, sinistro deviato leggermente da Luiz Felipe e palla in rete. Insigne calcia fuori il pallone del raddoppio, poi al 22′ arriva il pari di Immobile, che fa il record: Marusic tocca in mezzo per Ciro che raggiunge quota 36, proprio come Higuain quattro anni prima. Nella ripresa però è show del Napoli. Parolo falcia Mertens in area, è rigore che Insigne trasforma al 9′ spiazzando Strakosha. La Lazio coglie un palo con Correa e sfiora il pari con un colpo di testa di Marusic, ma a tempo scaduto arriva il tris a conclusione di una perfetta triangolazione Di Lorenzo-Mertens-Politano, con tocco vincente dell’ex interista. Grande Napoli, ma il pensiero corre a Insigne. Gli azzurri hanno bisogno di lui contro Messi e soci.

Napoli-Lazio 3-1 TABELLINO

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Rui (33′ st Ghoulam); Fabian, Lobotka (33′ st Demme), Zielinski (39′ st Politano); Callejon (33′ st Lozano), Mertens, Insigne (39′ st Elmas). A disp. Karnezis, Allan, Luperto, Maksimovic, Hysaj, Younes, Milik. All. Gattuso

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric (18′ st Bastos), Luiz Felipe, Acerbi (18′ st Vavro); Lazzari (38′ st Lukaku), Milinkovic-Savic, Parolo (42′ st Adekanye), Luis Alberto, Marusic; Immobile, Correa (42′ st Anderson). A disp. Proto, Armini, Caicedo, Jony, Guerrieri, Anderson, Cataldi. All. Inzaghi

Arbitro: Calvarese di Teramo
Reti: 9′ pt Fabian, 22′ pt Immobile, 9′ st rig. Insigne, 47′ st Politano
Note: ammoniti Koulibaly, Immobile, Rui, Gattuso, Inzaghi, Milinkovic-Savic, Elmas. Angoli 2-2. Recupero: 2′ pt, 6′ st.