Serie A, Napoli-Spezia 0-1: decide un’autorete di Juan Jesus

392

Un Napoli irriconoscibile si arrende in casa allo Spezia. Terza sconfitta di fila al Maradona per gli azzurri dopo quelle con Atalanta ed Empoli, che arriva a causa della sfortunata autorete di uno degli eroi di San Siro, Juan Jesus, al 37′ su punizione dalla tre quarti di Bastoni. Gli azzurri ci provano nella ripresa, ma Lozano sbaglia a porta vuota (salvataggio di Erlic), Di Lorenzo e Anguissa non riescono a superare Provedel, quindi Elmas scheggia la traversa. Vince lo Spezia, per il Napoli altra occasione sprecata.

NAPOLI-SPEZIA 0-1 TABELLINO

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Rui (41′ st Ghoulam); Lobotka (33′ st Elmas), Anguissa; Politano (41′ st Demme), Zielinski (24′ st Ounas), Lozano; Mertens (1′ st Petagna). In panchina: Meret, Marfella, Malcuit, Zanoli. All.: Spalletti.

SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Maggiore, Kiwior, Bastoni, Reca; Manaj, Agudelo (49′ st Colley). In panchina: Zoet, Zovko, Kovalenko, Hristov, Nzola, Ferrer, Antiste, Sher, Nguiamba, Bertola. All.: Motta.

ARBITRO: Massimi
RETI: 37′ pt aut. Juan Jesus
NOTE: ammoniti Maggiore, Rui, Kiwior, Manaj, Petagna. Angoli 10-5. Recupero: 2′ pt, 5′ st. Spettatori 15mila circa.