Tangenti: Arrestati Due Funzionari Genio Civile Di Salerno

241

I Carabinieri di Centola-Palinuro hanno arrestato due funzionari del Genio Civile di Salerno, perché avrebbero chiesto una tangente ad una ditta che avrebbe dovuto effettuare lavori urgenti nei pressi del fiume Lambro. A denunciare la cosa, il titolare della ditta, il quale si è rivolto subito ai militari dell’Arma dopo la richiesta di denaro. Determinante è stata la registrazione avvenuta durante il suo incontro con i due per la consegna dei soldi. Uno dei funzionari arrestati è anche consigliere comunale a Nocera Inferiore.