La Givova Flor do Cafè Napoli torna a vincere: battuta Jesi al PalaBarbuto (76-74)

384

Torna a vincere la Givova Flor do Cafè Napoli, che batte la Fileni Jesi al PalaBarbuto con il punteggio di 76-74. In quintetto per gli azzurri torna Ganeto, insieme a Sabbatino, Malaventura, Esposito e Allegretti. L’inizio di match è equilibrato, con Napoli che si affida a Sabbatino e al solito Allegretti, la cui tripla vale il 9-8. La risposta degli ospiti è veemente, con il grande ex Rocca a fare pentole e coperchi sotto i tabelloni (13 rimbalzi per lui alla fine) e i canestri di Borsato ed Elliott fondamentali per il +13 di fine primo quarto (17-30). Per i ragazzi di Calvani si prospetta un’altra giornata molto difficile, ma il cuore di certo non manca a questo gruppo, sempre pronto a reagire. La gara di stasera ne è l’ennesima dimostrazione: il secondo quarto dei partenopei è ai limiti della perfezione, con difesa asfissiante e canestri da tre punti in serie di Malaventura, Allegretti e Sabbatino. Il punteggio all’intervallo è completamente capovolto e ora è Napoli a condurre per 44-40. Il terzo quarto viaggia decisamente sui binari dell’equilibrio, con la Givova Flor do Cafè che cerca l’allungo e la Fileni sempre a contatto grazie alla netta superiorità sotto canestro, con il solito Rocca protagonista assoluto. Si arriva all’ultima frazione sul +4 Napoli (60-56), con gli azzurri che toccano anche il +11 con due liberi di Malaventura (69-58). Con poco più di 2 minuti da giocare la situazione è 74-65 con entrambi i liberi messi a segno da Allegretti, ma la stanchezza gioca un brutto scherzo ai padroni di casa, che subiscono un parziale di 9-0 per la nuova parità a quota 74 a pochissimi secondi dalla fine. La partita sembra destinata ai tempi supplementari, ma il capitano Malaventura si guadagna a tempo scaduto i liberi della vittoria. Napoli batte Jesi 76-74. Coach Calvani al termine della gara ha voluto fortemente dare spazio in conferenza stampa al suo staff tecnico, dandogli atto della grande dedizione e del grande lavoro svolto in questa stagione.

Dichiarazione coach Riccardo Esposito Massimo: “È stata una partita dura, abbiamo subito a rimbalzo, ma il cuore di questi ragazzi ha dimostrato, ancora una volta, quanto tengano a questa maglia. Questo è un risultato non solo tecnico ma soprattutto di cuore”.

Dichiarazione coach Stefano Scotto di Luzio: ” Ringrazio tutti. È difficile lavorare in certe condizioni ma,da un certo punto di vista è anche più bello perché ci ha permesso di creare un gruppo fantastico, ormai siamo una famiglia”.

Dichiarazione Aldo Chiari: “Il fatto che Allegretti e Sabbatino abbiano giocato con questa determinazione, nonostante gli infortuni occorsi nella prima parte della gara, rispettivamente al ginocchio e al bicipite femorale, dimostra ancora una volta, sebbene ce ne fosse bisogno, il loro attaccamento alla maglia e la grande voglia di vincere”.

Givova Flor do Cafè – Fileni BPA Jesi 76-74 (17-30, 44-40, 60-56)

Napoli: Malaventura 24, Perrella ne, Allegretti 24, Sabbatino 15, Federico ne, Traballesi, Esposito 2, Testa, Ganeto 11, Cacciapuoti; All. Calvani

Jesi: Benvenuti 2, Borsato 20, Marsili ne,Williams, Rocca 18, Procacci, Elliott 22, Lucarelli, Santiangeli 9, Picarelli; All. Lasi M.