Benevento: Medico Aggredito Nel Carcere Capodimonte

150

Episodio di violenza nel carcere “Capodimonte” di Benevento, dove un detenuto avrebbe aggredito fisicamente il medico di turno. L’uomo avrebbe rotto anche un computer e varie suppellettili, e dopo essere stato ricondotto in sezione, avrebbe continuato a sfogare la propria rabbia distruggendo telecamere e luci, e provando addirittura a dar fuoco alla camera di pernottamento. Sull’accaduto si è espresso il segretario regionale del sindacato di polizia penitenziaria CONSIPE, Luigi Castaldo, il quale ha sottolineato come la violenza nelle carceri stia prendendo il sopravvento.