Home Editoriali

Editoriali

Ciao Paolo

Sai una cosa mio caro Paolo? Io non voglio proprio ricordare questo giorno. Mi sono sforzato di dimenticarlo: data, luogo e tutto il resto....

La Napoli immaginaria del sindaco

La Napoli immaginaria del sindaco Per troppo tempo questa città e i suoi cittadini sono stati costretti a camminare «a folle». Parliamo, si spera con giudizio,...

Il governo marketing

Dema... De Magistris, le facce del sindaco uno e trino. Ecco un’efficace illustrazione di che cosa è oggi la politica: una campagna elettorale continua...

Nord-Sud, trappola per i napoletani

Davvero la contrapposizione è Nord-Sud? Il disagio è una questione territoriale o riguarda una forbice ampia tra chi ha troppo e chi quasi più...

Quell’eduardiano “Fujtevenne”

Si avverte nell’aria un desiderio non espresso, triste e malinconico: è quel grido disperato, a torto o a ragione, "Fujtevenne" di edoardiana memoria, sussurrato...

Mentre la città cade

Strutture in disarmo, servizi inservibili e luoghi che ricordano i miserabili di Victor Hugo. Questa è Napoli al tempo della decrescita felice arancione e...

Pezzotto Sky, pirati o Robin Hood?

Quante belle energie resistono qui a Napoli. Nonostante la città difficile, tutto scorre come sempre, tra impalpabili alti e profondi bassi, tra produzione creativa,...