Carmando: “Acampora personaggio unico, non lo dimenticheremo mai. Aveva un rapporto splendido con Maradona”

195

Salvatore Carmando parla a Marte Sport Live: “Emilio Acampora? Ci lascia una grande persona, era per me un amico e un eccellente medico. E’ stato un personaggio che non si può dimenticare e che non dimenticheremo. Con lui ho vinto un Viareggio quando eravamo con la Primavera, poi gli scudetti con Maradona. Tra l’altro aveva creato uno staff sanitario all’avanguardia.  Con Maradona aveva un rapporto splendido, Diego prendeva sempre in giro il dottor Acampora ma si volevano molto bene. Ricordo anche un altro episodio con Pesaola, quando ci salvammo e il Petisso si sentì male e chiese al dottore una “puntura”, fu un momento di spasso unico… Abbraccio la famiglia, Emilio starà preparandosi lassù a curare un’altra squadra di calcio”