Di Marzio: “Mi sembra folle un’offerta di 63 milioni del Psg per Cavani”

526

 

Consueto punto sul mercato a Marte Sport Live con Gianluca di Marzio: “Cavani al Psg? Ho letto la notizia sparata da Le Parisienne, non mi risulta che Triulzi ieri fosse a Parigi. Il primo incontro ci sarà oggi tra Bigon e Triulzi, non con De Laurentiis. Nessun club ha intenzione di pagare la clausola, Triulzi cercherà di capire se il Napoli è disposto a rivederla. Spendere 63 milioni senza vendere Ibrahimovic mi sembra una follia, ma il rapporto Psg-Napoli è molto buono dopo l’affare Lavezzi e poi i francesi darebbero una risposta al Monaco che ha acquistato Falcao”. Capitolo Rafael: “C’era un problemino relativo ai pagamenti in più anni, entro un anno e mezzo il Napoli darà 5 milioni al Santos. La Roma non si è ancora ritirata dalla trattativa, ma il Napoli è abbastanza tranquillo”. Altre trattative: “Astori verrebbe a giocarsi il posto con Britos, è un mancino e la priorità del Napoli è il centrale di destra. Nessuna novità sul fronte N’Koulou, prima occorre risolvere la questione dei posti da extracomunitario. Cerci e Candreva, invece, erano i nomi italiani fatti da Benitez. La Lazio potrebbe valutare un’offerta che al momento non è stata ancora presentata, mentre il Torino continua rifiutare e respingere al mittente quelle per Cerci. Quanto a Gonalons, il Napoli non vuole accontentare le richieste dell’ingaggio, c’è bisogno di ulteriori incontri”. Infine, le cessioni: “Bigon arriva oggi a Milano per cedere alcune pedine: Rosati verso il Sassuolo, El Kaddouri al Torino mentre Santana piace al Genoa”.