RKOMI HO SPENTO IL CIELO FEAT TOMMASO PARADISO

143

Ho spento il cielo, il primo singolo estratto dal nuovo album di Rkomi con la straordinaria partecipazione di Tommaso Paradiso.

Ho spento il cielo è un brano dove le liriche introspettive dell’artista milanese si sposano perfettamente con le melodie pulite e la potenza espressiva di uno dei cantautori romani per eccellenza.

Rkomi in Taxi Driver, il nuovo album in uscita il 30 aprile, si spinge ancora più in avanti nel personale percorso artistico già tracciato nel suo precedente lavoro, Dove gli occhi non arrivano.

Taxi Driver è frutto di un lungo lavoro sulle canzoni, che lo ha portato alla ricerca di nuovi stimoli. Il titolo, oltre all’ovvia citazione cinematografica che racchiude, spiega molto bene il concept del progetto. Come un tassista dallo sguardo acuto e impenetrabile, abituato a vivere e respirare la metropoli assorbendone ogni vibrazione positiva e negativa, l’artista entra in mondi e storie diverse, senza perdere la propria identità e i tratti che lo contraddistinguono, ma spingendosi ancora più lontano.

Rkomi, dopo la pubblicazione del progetto Dasein Sollen, nel 2017 fa uscire il suo primo album ufficiale, Io in Terra, apprezzatissimo da pubblico e critica e certificato disco di Platino. Nel 2018 è la volta del libro/EP Ossigeno, un concept project dedicato proprio al suo originale processo creativo. Nel 2019 esce Dove gli occhi non arrivano, registrato tra l’Italia e il Sudafrica e lavoro particolarmente ambizioso, dove si distacca dal classico metodo di produzione trap e hip hop per abbracciare una musicalità più sfaccettata e multiforme. Dove gli occhi non arrivano è stato certificato disco di Platino.